Cerca ...
2017: Peter Paul Rubens

Peter Paul Rubens

Un’esposizione spettacolare dedicata al più importante esponente del barocco fiammingo Peter Paul Rubens

17 ottobre 2017 – 21 gennaio 2018

Peter Paul Rubens (1577‒1640) era un artista affermato già in vita e oggi è considerato come il più importante esponente del barocco fiammingo.Il Kunsthistorisches Museum custodisce circa quaranta dipinti del maestro e della sua bottega. Tra queste opere figurano capolavori dai forti colori e ricchi di figure, come le gigantesche pale d’altare della chiesa di San Carlo Borromeo di Anversa e rappresentazioni più intime, tra cui La Piccola Pelliccia, La Medusa e il suo tardo  autoritratto.

Nell’autunno 2017 il Kunsthistorisches Museum dedicherà a questo grande protagonista della pittura europea, una magnifica mostra. Grazie a prestiti provenienti da collezioni internazionali, la sua opera sarà esposta in un contesto spettacolare.  A livello contenutistico, la mostra ruota intorno alla creatività dell’artista, che più di ogni altro era in grado di convergere nei propri lavori, spunti presi dalle opere di altri artisti.  Questo dialogo con le opere dei suoi predecessori e dei suoi contemporanei, impegnò Rubens per tutta la vita, forgiando cinquant’anni del suo costante lavoro. L’artista sottopose le sue composizioni ininterrottamente a nuove trasformazioni. Proprio queste rivisitazioni determinano spesso la modernità e la dinamicità delle opere di Rubens.


Informazioni

Kunsthistorisches Museum Wien
Maria-Theresien-Platz, 1010 Wien

Orari di apertura
Giugno a agosto
Tutti i giorni, ore 10-18
Giovedì ore 10-21


Settembre a maggio
martedì – domenica, 10 – 18
giovedì, 10 – 21

L’ingresso è consentito fino a mezz’ora prima della chiusura!

Apertura/chiusura straordinaria

to top